mercoledì 7 gennaio 2009

Vesciche !!! ancora adesso basta !



Come accennato ieri, visto che nel pomeriggio la nevicata ha dato tregua, mi sono infilato le scarpette, e con i plantari sono uscito per vedere come rispondevano i miei piedi. Il risultato lo avete già immaginato ?
Una bella vescica sotto l'arco plantare dx, che palle, onestamente non ne posso più, sul piede sx. nessun problema per fortuna, spero sia l'ultima volta, ma inizio ad avere un po' di dubbi su questi famosi e consigliatissimi plantari, insomma devo dire che durante la corsa, sento le gambe più leggere e la sensazione d'appoggio è più omogenea e stabile, ma questa storia delle vesciche onestamente mi sta stancando, non posso continuare cosi, Roma non è poi così lontana.... e se camminando i plantari non mi danno nessun problema, così non è per la corsa, proverò a sentire il podologo, anche se ho già un appuntamento per settimana prossima.
Forse sono le scarpe ? le mie amate mizuno ? non ne vogliono sapere dei plantari ? qualcuno a qualche consiglio ?
Probabilmete il podologo mi dirà di cambiare scarpe, solitamente consiglia le brooks (si scrive cosi?) bruttissime da vedere, ma sembra vadano alla grande con i plantari.... Qualcuno le conosce ? Giancarlo tu che sai ogni cosa !!! che consigli ?????

Per la cronaca poco più id 30 minuti per 6 km, poi non ne potevo più dal fastidio della vescica !!!

2 commenti:

Fatdaddy ha detto...

'azz, ragazzi, ma questa fine 2008-inizio 2009 è uno stillicidio di piccoli, grandi infortuni...è il periodo meteorologico che si presta, o una zaffata di sfiga che invade un po' tutti i blogrunner?
Purtroppo da parte mia nessun consiglio serio, le mie ultime vesciche ai piedi sono datate corso AUC 1993...
Ti faccio i miei inboccallupo, sperando siano terapeutici! ;)


p.s. che invidia le foto della Birmania...

GIAN CARLO ha detto...

Hai solo un paio di scarpe ?
Se si comprarne un altro è quasi obbligatorio... a questo punto di altra marca meglio... ma se avessi anche un vecchio paio di scarpe da running schiaffaci i plantari e vedi se dopo 30 minuti stai punto e a capo, perchè a quel punto potrebbero essere i plantari a darti fastidio.
Aggiungo (ma è ovvio) che se i plantari sono molto + grandi di quelli in dotazione alle scarpe allora è logico che devi comprare scarpe + grandi di taglia