domenica 8 marzo 2009

21 km a ritmo discreto....



Finalmente una bella giornata,temperatura primaverile, parto da casa e in poco più di due km, raggiungo la ciclabile che segue il fiume mella, ho in mente di fare 21 km.... e alla fine completo l'allenamento, come ultimamente mi accade i primi km, fatico a trovare la condizione, mi sento le gambe pesanti, poi per fortuna con il passare di km, trova la condizione, ed il passo si fà più leggero, al 9° km, sbaglio pure strada e mi ritrovo bloccato dall'argine del fiume, torno sui mie passi piccola deviazione, e continuo, per poi dopo un paio di km, iniziare il ritorno, se nell'andata si sente una leggerissima salita (1%), ovvimente al ritorno, si è facilitati dalla leggera discesa, il passo è molto più agevole e la velocità aumenta.
Nel ritorno verso casa, la ciclabile si è riempita di molte persone che passeggiano, qualche ciclista, e alcuni che tentano di rimettersi in forma correndo....
Il sole finalmente scalda, la strada scorre veloce, al 18° sosta alla fontanella per bere, nel ripartire accuso un po di stanchezza e fatico a ritrovare il ritmo, un leggero dolore al ginocchio dx, ultimamente sento le ginocchia un poco scricchiolanti.... tengo duro, e termino i 21,100 Km in 1h49'29" media 5'12" leggermente sotto quello che dovrebbe essere il mio RM a Roma.

Arrivo a casa, doccia, mangio qualcosa, e poi ho concluso la giornata con una bella ciaspolata notturna in Val Palot, bello il percorso poco più di 9 km, tantissima neve... ma anche tantissima gente...

6 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Lascia perdere le cispole, che qui già fa caldo e tra 2 settimane temo che ci sciogleremo sul serio.

Danirunner ha detto...

Dopo i 21 km ti sarai rilassato e divertito con la ciaspolata e hai fatto bene!

Dante ha detto...

21 km più' ciaspolada serale direi che sei proprio pronto.

Mario ha detto...

@GC, caldo ??? l'ho messo in conto x Roma... ci si vede...
@dani, bella serata, tanta gente, io che spingevo, perchè il passo era davvero da nonne in centro...
@dante, incrociamo le dita, grattatina di zebedei, e tocchiamo ferro !!!

Ale_1957 ha detto...

Dai Mario che il countdown si avvicina inesorabile allo zero.
Ti vedo in ottima forma...tocchiamo pure ferro e zebedei...

Rocha ha detto...

Spesso mi sono allenato anch'io sulla ciclabile che fiancheggia il Mella, come percorso mi piace molto. In bocca al lupo per Roma !