martedì 31 marzo 2009

uscita tranquilla

Oggi, nonostante il cielo plumbeo sono uscito, come solito in pausa pranzo, ne sono usciti 10,5 km in 53'22" ritmo medio 5'05"/km.
Nulla di particolare da segnalare, se non un poco di stanchezza nelle gambe, da mercoledì scorso fino ad ieri nessuna uscita.
La Maratona di Roma, oltre i bellissimi ricordi, mi ha anche lasciato una cistite, in forma abbastanza lieve, che per fortuna ad oggi sembra sparita.
Oggi ho corso senza plantari, cosi come consigliato dal Dr. Rosa per vedere se sento delle differenze sostanziali. Lui sostiene che li posso mettere nel resto della giornata, ma nella corsa si sente di sconsigliarli. Io non ci capisco più una mazza, ma proviamo anche questa.
Aspettando le belle giornale medito sui prossimi obiettivi...

4 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

In effetti sui plantari sembrerebbe + logico il contrario... continuo a credere che, senza essere stregoni, bisogna diventare medici di se stessi cercando di capire ogni segnale che ci da il nostro corpo.

Mario ha detto...

@GC sono d'accordo con te.

Rocha ha detto...

Vacci piano ancora per qualche giorno prima di riprendere a pieno ritmo ! Anch'io mi sono imposto a malincuore una settimana di stop per vedere se riesco a farmi passare l'infiammazione al tendine ... poi penserò ai prossimi obiettivi.

Danirunner ha detto...

Anch'io sono convinto che con l'esperienza si possa diventare i primi guaritori nel nostro fisico cercando di apprendere da ogni fonte possibile sul come e perché ci accadono certe cose!